Babbo Natale

babbo nataleMolti pensano che Babbo Natale, come lo conosciamo oggi, debba i suoi colori alle pubblicità di una famosa bibita gassata. Sbagliato!
Il moderno aspetto di Babbo Natale lo dobbiamo a due diversi artisti.

Nel 1823, lo scrittore Clement Clarke Moore, nella poesia “Una visita di San Nicola”, descrive il santo come un elfo rubicondo, con abiti rossi orlati di pelliccia e barba bianca, alla guida di una slitta trainata da renne e con un sacco pieno di giocattoli.
Nel 1862, l’illustratore Thomas Nast, disegnò invece Babbo Natale, per la rivista “Harper’s Weekly”, con l’immagine che oggi conosciamo tutti.

Solo diversi anni dopo la bibita usò Babbo Natale come testimonial.

Condividi: