Gara di spanciate nel fango!

EAST DUBLIN, GEORGIA - JULY 11: Ed Molina, last years winner of the Mud Pit Bellyflop contest, tries his best to repeat in the event during the 13th Annual Summer Redneck Games July 11, 2009 in East Dublin, Georgia. Molina lost to Pat Jones this year. Started in 1996 as a spoof for the summer Olympics held in Atlanta, the games feature bobbing for pigs feet, hub cap hurling and the mud pit belly flop contest for trophies. (Photo by Stephen Morton/Getty Images)

Bau, cuccioli.

Come state?

Vi tenete in forma?

Torno a parlarvi di sport divertenti, curiosi e assurdi.

Sono certo che non avete mai sentito parlare del Mud Pit Belly Flop Contest.

È una competizione che si svolge negli Stati Uniti d’America… in Georgia, per la precisione.

Tra i contadini, detti in gergo locale, redneck, si svolge, ogni hanno una sorta di olimpiade delle campagne.

Fra le tante la sfida più curiosa è quella che potremmo tradurre, letteralmente, come “Gara di Cadute di Pancia in una Pozza di Fango”, appunto il Mud Pit Belly Flop Contest.A red-clay spray showers spectators at the mud-pit belly flop, highlight of the annual Summer Redneck Games.

I partecipanti, maschi e femmine, a turno, si mettono in piedi sul bordo di una pozza di fango e poi… si buttano di pancia!

Vengono valutati diversi parametri dell’esibizione “sportiva”… il rumore prodotto, più è forte più punti regala, lo spruzzo di fango, che deve essere il più alto e largo possibile e lo stile di “tuffo”.

Probabilmente nessuno a quei cuccioli ha mai detto di non giocare nelle pozzanghere!

Ma, ovviamente, voi lasciate che a farlo siano solo gli atleti professionisti!

 

A presto, cuccioli!

Condividi: