Il Picnic

Thomas_Cole_The_PicnicIl picnic è, tradizionalmente, un pasto all’aperto durante una gita in campagna o al mare.

Il significato della parola “picnic”, che risale al diciassettesimo secolo, è diventato d’uso comune anche in italiano ma deriva dall’inglese che, a sua volta, l’ha ripreso dalla lingua francese.
Sembra infatti, che si tratti di un termine composto da “pique” (prendere, rubacchiare), e “nique” (roba di poco conto).
picnic
Ciò che lo caratterizza è il piacere del contatto con la natura e la partecipazione di più persone, che solitamente provvedono tutte a portare del cibo, che viene poi condiviso… in una sorta di buffet molto “alla buona” !
Insomma, non un semplice pasto ma un occasione per divertirsi in compagnia..
Per quanto riguarda i cibi, normalmente , si prediligono quelli crudi: insalate in genere… spesso di riso… carpacci, frutta… o, comunque, piatti da gustare freddi: dolci, pizza farcita e torte rustiche.picnic
Meglio evitare piatti caldi o paste… il cibo dev’essere molto semplice e pratico anche perché si tratta di un pranzo all’aria aperta.
picnic
Negli ultimi anni ai “semplici” picnic sopra elencati si sono associati i “più gustosi” ma complicati barbecue!
barbecueBarbecue è il termine inglese che indica la più semplice e conosciuta “grigliata”, ed è un metodo di cottura del cibo attraverso il calore di un fuoco su di una griglia metallica (da cui il nome italiano).
Di solito vengono cotte varietà di carni, pesci e verdure.

Anche se si è particolarmente attrezzati bisogna sempre e comunque fare attenzione a dove si accende il fuoco e soprattutto accertarsi che alla fine sia ben spento, se si è in campagna o montagna il pericolo degli incendi non è da trascurare!

Condividi: