Il Theremin

Bau, cuccioli!
Ben ritrovati!

Il bello di questa serie di articoli che mi trovo a scrivere, sugli strumenti musicali più bizzarri del mondo, è che poso spaziare nel tempo.
Strumenti più antichi e più moderni si alterneranno sui vostri schermi… e oggi voglio parlarvi di quello che preferisco, il Theremin!

Inventato nel 1919 da un fisico sovietico, questo è uno strumento davvero particolare.
Pensate che si suona muovendo le mani nell’aria vuota tra due antenne!
L’avvicinarsi di più a una o all’altra di esse interagisce con le onde sonore che esse generano ma che, senza alcun oggetto tra di esse, sono di frequenza troppo alta per essere udite dall’orecchio umano.

Lev Sergeevič Termen, il fisico che scoprì questo fenomeno e creò lo strumento che porta il suo nome, era anche un musicista e portò in giro per il mondo il Theremin rendendolo famoso.

In occidente divenne conosciutissimo grazie a una famosa serie televisiva dove venne usato per la sigla:

E, ancor auna volta, lascio che le vostre orecchie possano ascoltare le potenzialità di questo inusuale strumento:

A presto, cuccioli, con altri strumenti musicali assurdi!

Condividi: