La Piramide dei Profumi (dei fiori)

Bau, cuccioli!

Anche io provo a collaborare alla lunga serie di articoli che stiamo inanellando sulle piramidi.

E oggi voglio parlarvi dei profumi!

Lo sapevate che i principali componenti dei profumi possono essere i fiori ?

I fiori infatti non sono solo molto belli, ma hanno anche odori differenti che consentono di produrre diversi tipi di profumi più o meno intensi.

Per capire come sia possibile creare delle fragranze con i fiori, però, è necessario distinguere le “note” forti da quelle più delicate dei diversi profumi che possiamo trovare in natura.

– Il termine “nota” si utilizza anche per definire i diversi livelli di sensazione olfattiva, proprio come si fa per i diversi livelli di un suono. –

I profumi non hanno tutti le stesse caratteristiche.

Ci sono profumi che durano a lungo, altri che si sentono, in un primo momento molto intensamente , ma che svaniscono in fretta… altri ancora lasciano la scia al nostro passaggio restando a lungo nell’aria.

Qui viene in aiuto, come in tanti altri casi visti negli articoli dei miei cari parenti, uno schema a piramide.

Si ringrazia per l’immagine l’accademia del profumo: www.accademiadelprofumo.it

La piramide olfattiva suddivide i profumi in base alla loro persistenza ed in base alla durata nel tempo.

In cima alla piramide troviamo le NOTE DI TESTA che sono le prime note che percepiamo dopo aver annusato un profumo.

Minuscole molecole di odore che svaniscono molto in fretta.

AGRUMI

Tipo gli agrumi o lo zenzero.

Al centro della piramide ci sono le NOTE DI CUORE.

Sono le più potenti, quelle che creano la “scia” del profumo.

LAVANDA

Tipo la Rosa o la Lavanda.

Alla base della piramide sono indicate le NOTE DI FONDO, che non si percepiscono subito, ma resistono più a lungo.

Tipo la Vaniglia.

VANIGLIA

Il mondo delle piante e dei fiori ci fornisce ampia scelta di fragranze che, con le indicazioni della piramide olfattiva possiamo dosare per creare diversi tipi di profumi: dolci, amari, persistenti o delicati.

Si scoprono sempre cose nuove, vero, cuccioli?

A presto, e crescete rigogliosi!

 

Condividi: