Le bizzarrie della NATURA – Strani Ecosistemi 2

Bau, cuccioli! Come state?

Dopo l’articolo sull’ecosistema della grotta di Movile, alcuni di voi mi hanno scritto sulla pagina Facebook di Baguette e Bonton, i miei nipotini, chiedendomi se esistano altri ecosistemi così “fantastici” come quello della grotta della quale vi ho raccontato.

In realtà, mi fa sorridere questa domanda, perché credo che sia decisamente fantastico qualunque ecosistema.

È facile notarlo in quella grotta dove non c’è luce né aria, ma che mi dite del deserto?
E delle distese di ghiacci dell’Antartide?

Qualcuno di voi starà pensando che in quei posti non ci sia vita.

Sbagliato!

Il deserto del Sahara dà rifugio a insetti, rettili, ma anche cammelli, antilopi, volpi, ghepardi… e numerosissime piante.

il deserto fiorito, in Sudafrica

 

Anche nelle zone più sabbiose e all’apparenza prive di vita, gli esemplari di fauna e flora che vivono sotto la sabbia sono tantissimi.
Inoltre, in alcuni deserti, molto di rado, piove, e i tantissimi semi nascosti sotto la sabbia sbocciano per qualche ora, trasformandosi in piante straordinarie che durano pochissimo, ma che morendo rilasciano nuovi semi pronti a crescere con la pioggia successiva.

In Antartide, l’apparente mancanza di vita sopra i ghiacci nasconde all’occhio migliaia di esemplari di pesci e mammiferi acquatici e piante che vivono sotto la superficie acquatica.

 

I ghiacci stessi nascondono batteri, spore e licheni e muschi che vivono perfettamente in climi all’apparenza insostenibili.

E poi, ci sono animali che si sono adattati molto bene, come i Pinguini!

Insomma, la vita trova sempre un modo di manifestarsi ovunque, cuccioli… spesso è solo questione di guardare più da vicino!

Il Krill antartico.

Condividi: