Parchi Naturali

Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise

Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise

Bau, cuccioli. Avete visto che finalmente sono arrivate delle belle giornate soleggiate?
Quello che amo di più in questa stagione è fare delle gite. In particolare mi piace far visita a tutte le riserve naturali dove lavorano i miei colleghi.
Ci siete mai stati? Sicuramente ce ne sono parecchie anche nella vostra zona.

Potreste conoscerle con il nome di “Area naturale protetta”, come le chiama sempre Trotto, che mi racconta spesso aneddoti di una sua cara amica zebra che vive in Kenya.
Si usa il termine “protetta” perché si tratta di spazi in cui gli animali possono rifugiarsi e riprodursi al riparo dai cacciatori, e in cui le piante possano crescere in maniera naturale e rigogliosa.
Ecco perché amo tanto questi luoghi. La parola d’ordine lì è: “rispetto per l’ambiente”.

Lo scopo di una riserva è quello di conservare e proteggere l’habitat naturale e gli animali, con una particolare attenzione a quelli in via d’estinzione.
Inoltre è uno spazio che rappresenta un vero e proprio laboratorio per tutti coloro che studiano gli ecosistemi. Consiglio di approfondire l’argomento a chiunque di voi cuccioli un giorno volesse diventare biologo. Ma anche regista, adesso che ci penso. Infatti mi viene in mente il Parco Nazionale di Zhangjiajie, in Cina, fonte di ispirazione per le vette di Pandora nel filmAvatar.

Parco Nazionale di Zhangjiajie

Parco Nazionale di Zhangjiajie

Ci sono diversi tipi di strutture di questo tipo. I più famosi e divertenti da visitare sono i parchi.
I primi, nati nel 1866, furono il Glacier National Park in Canada, e il Parco Nazionale di Yellowstone, in America; se vi doveste recare da quelle parti fate occhio a vostri panini, cuccioli, gli orsi sono davvero golosi!

Parco nazionale di Yellowstone

Parco nazionale di Yellowstone

Il parco più vasto del mondo si trova in Groenlandia, mentre in California, all’interno del Parco Nazionale di Redwood cresce la Sequoiadendrongiganteum, una pianta che supera i 75 m di altezza e può raggiungere i 3.000 anni di età. Se invece decideste un giorno di visitare il Denali, in Alaska, portatevi dietro qualche sacchetto di insalata; lì vive l’alce americano, il più grande erbivoro del continente.

Mi raccomando, cuccioli, sapete quanto sia importante il rispetto dell’ambiente! Quando andate in giro per i sentieri dei parchi ricordatevi di rispettare le regole. Buttate sempre i vostri rifiuti nei cestini, non infastidite gli animali e non strappate fiori o piante; quella è casa loro!

Non date nulla per scontato, però… non crediate che i parchi naturali esistano solo sulla terra; in Australia, si trova la grande barriera corallina, considerata la riserva marina più grande del pianeta, per esempio.

Che dite cuccioli, il prossimo week-end zaino in spalla e tutti in gita?

Condividi: