Snack per le Feste

Salted_pumpkin_seedsBau, cuccioli, come state?
Vi state preparando per La festa di Halloween?
Avete già addobbato casa vostra con una o più zucche intagliate?

La zucca che s’intaglia ad halloween ha poca polpa, di solito non la si usa tanto per cucinare e non è questo che voglio insegnarvi a fare.

In questi giorni tutta Baulandia pensa solo a prepararsi per le feste novembrine.
Tutti stanno finendo di preparare il costume da indossare a casa di qualche amico e quindi, invece di piatti impegnativi, perché non prepariamo degli snack da portare alle feste?

Forse pochi di voi lo sanno ma con i semi della zucca si preparano dei gustosissimi bruscolini (parola che deriva proprio da “seme abbrustolito”) che sono buoni come le patatine o il popcorn!

Come si preparano? Beh, è molto semplice.
Prima di tutto svuotate la zucca che volete usare per fare il vostro Jack O’ Lantern, e mettete da parte i semi.
Liberateli dalla polpa rimasta attaccata e dai filamenti del frutto.

Lavateli bene con l’acqua e lasciateli asciugare su una teglia o su carta da forno, per una nottata, quindi dedicatevi alla vostra zucca di halloween e ai semi ci penserete domani.
Se volete che lo snack finale sia più salato, invece, potete lasciare per la notte i semi a riposare in un bagno di acqua e sale (due tazze d’acqua e un quarto di tazza di sale) fino al giorno dopo ma poi dovete lasciarli asciugare di nuovo bene per un’altra notte.

A questo punto potete tostarli in tre maniere differenti, facendovi aiutare da mamma o papà.

In forno
Dopo aver preriscaldato il forno a 150 gradi, mettete della carta da forno su una teglia e deponetevi i semi di zucca con un filo d’olio d’oliva oppure con un po’ di burro.
A questo punto, potete condirli cospargendoli con del sale o con qualsiasi altro condimento voi preferiate, potete anche metterci dello zucchero per glassarli, ma non esagerate.
Cuocete quindi i semi in forno per 45/50 minuti a 150 gradi.
Ricordatevi di girarli ogni quarto d’ora, perché si tostino su entrambi i lati.
Quando saranno dorati, potrete toglierli dal forno.

In microonde
Metodo decisamente più veloce.
Potete mettere il burro o l’olio d’oliva in un piatto da microonde, e quindi farlo riscaldare nel forno per 30 secondi.
Distribuite quindi i semi nel piatto e lasciateli cuocere finché non assumono un colore dorato, ovvero in 7/8 minuti circa.
Mescolateli ogni 2 minuti per ottenere una cottura uniforme e ottimale.
Solo a cottura finita li condirete quindi con sale, spezie o zucchero.

E, infine, in padella
Mettete i semi in una padella e ponetela su una fiamma a fuoco medio per un’ora circa. Mescolateli continuamente per evitare che si brucino. Vi accorgerete che sono pronti perché assumeranno un colore dorato o cominceranno ad aprirsi, ma senza scoppiare, come il popcorn.
Una volta cotti, potrete condirli.

Ricordatevi sempre di far raffreddare i semi prima di mangiarli.
Se ne preparate un bel po’, potete usarli per diverse settimane, conservandoli a temperatura ambiente in un contenitore ermetico e quindi portarli a tante feste.

Che dire?
Divertitevi e buon appetito, cuccioli!

Condividi: